Shopping Compulsivo

Lo Shopping Compulsivo è una forma di  dipendenza caratterizzata dall’ irrefrenabile impulso di comprare frequentemente oggetti ( a volte anche inutili) e spesso al di sopra delle proprie possibilità. Colpisce prevalentemente le donne (circa l’80%) con un’età di esordio intorno ai 20 anni. L’impulso irrefrenabile dell’acquistare viene vissuto come intrusivo, ricorrente e irresistibile, vi è la presenza di uno stato di tensione emotiva sottostante, che viene placata attraverso l’atto del comprare, che provoca sollievo e gratificazione. Tale perenne impulso a comprare causa un forte stato di stress, che interferisce significativamente con il funzionamento sociale familiare e lavorativo, determinando talvolta importanti problemi finanziari, che a loro volta provocano sentimenti di vergogna e di colpa nel in chi ne è affetto.

Torna su